Termico Ibrido o elettrico?

Novità, notizie, listino, uscita, prove, informazioni, prezzi, costo, allestimenti, foto, dimensioni.

Moderatori: max83tv, sala

Avatar utente
maxinsat
NOVIZIO
Messaggi: 4
Iscritto il: 22/05/2022
Località: Varese
Auto: Cupra Formentor DSG
Motore: 1.4 e-HYBRID 204 CV

Termico Ibrido o elettrico?

Messaggioda maxinsat » 22/05/2022, 9:33

Latest post of the previous page:

Allora io dopo 4 mesi di utilizzo della mia formentor 204 hybrid posso solo che parlarne bene a discapito del terrorismo mediatico sulle pev, faccio 80 km al giorno per lavoro e rispetto al diesel che avevo prima ho dimezzato le spese di viaggio, ricarico da casa la sera e non ho fotovoltaico. Poi la guida in elettrico è fantastica, silenziosa e quando voglio in modalità sport i due motori mi fanno divertire, certo ho dovuto sperimentare un po' alla fine ho capito che conviene usare la macchina in elettrico fino a scaricare la batteria e solo dopo usare il termico, nonostante il peso maggiore la macchina recupera sempre energia nel tratto misto e offre ancora parecchi tratti in elettrico diminuendo i consumi. Insomma per ora strasoddisfatto certo senza incentivi diventa poco conveniente ma per chi riesce ad averli è una macchina camaleontica che dà tante soddisfazioni.

Avatar utente
Ricky
AMMINISTRATORE
Messaggi: 3923
Iscritto il: 26/11/2018
Località: Prov. di Brescia
Auto: Ateca
Motore: 1.0 EcoTSI 115 CV

Termico Ibrido o elettrico?

Messaggioda Ricky » 22/05/2022, 12:10

maxinsat, ciao una curiosit√†, leggo che ricarichi la notte a casa, presumo che tu abbia il contatore da 3 kW come tutti o ńĺhai potenziato? Nel caso non ńĺavessi potenziato come farai questa estate o comunque in inverno se usi i climatizzatori per rinfrescare /riscaldare la casa? Non rischi continui blackout?
Immagine

Avatar utente
maxinsat
NOVIZIO
Messaggi: 4
Iscritto il: 22/05/2022
Località: Varese
Auto: Cupra Formentor DSG
Motore: 1.4 e-HYBRID 204 CV

Termico Ibrido o elettrico?

Messaggioda maxinsat » 22/05/2022, 13:12

Io avevo già il 4 kW ma comunque non è necessario, addirittura ho impostato dalla macchina o meglio ancora lo puoi fare dall'App la carica a 1 kWh perché credo che caricarla a bassa potenza preservi la batteria nel tempo, poi se hai fretta passi a 3,5 ma in fondo non è così necessario, è il bello della plug in rispetto all elettrico puro..

Avatar utente
Ricky
AMMINISTRATORE
Messaggi: 3923
Iscritto il: 26/11/2018
Località: Prov. di Brescia
Auto: Ateca
Motore: 1.0 EcoTSI 115 CV

Termico Ibrido o elettrico?

Messaggioda Ricky » 22/05/2022, 14:15

Solitamente aspetti di scaricare quasi completamente le batterie o dove arrivi arrivi?
Immagine

Avatar utente
maxinsat
NOVIZIO
Messaggi: 4
Iscritto il: 22/05/2022
Località: Varese
Auto: Cupra Formentor DSG
Motore: 1.4 e-HYBRID 204 CV

Termico Ibrido o elettrico?

Messaggioda maxinsat » 22/05/2022, 14:58

In teoria la batteria andrebbe caricata dal 20% all'80% ma con una batteria così piccola non ha senso e poi viene comunque garantita 8 anni, io la carico appena posso e quasi sempre a casa mai nelle colonnine troppo costoso.

Avatar utente
Franco
SUPREMO
Messaggi: 2204
Iscritto il: 01/10/2016
Località: Sardegna
Auto: Ex Ateca
Motore: 2.0 TDI 190 CV

Termico Ibrido o elettrico?

Messaggioda Franco » 22/05/2022, 19:36

Alcune considerazioni, riferite principalmente al post di maxinsat:
  • utilizzando normalmente l'auto, si pu√≤ tranquillamente far scaricare la batteria fino al limite, in quanto √® il software stesso della vettura che impedisce la scarica profonda, responsabile del danneggiamento della batteria. Alcuni costruttori differenziano infatti la "capacit√† nominale" della batteria dalla "capacit√† effettivamente sfruttabile" (altri non lo fanno, per ovvi motivi commerciali). Altro discorso se la scarica profonda avviene per inutilizzo del veicolo;
  • la garanzia degli 8 anni non prevede alcun intervento se la batteria conserva almeno il 70% della capacit√† iniziale. Quindi se gi√† si parte con una batteria di piccola capacit√†, perdere il 30% senza poter far intervenire la garanzia pu√≤ essere motivo di leggera frustrazione. Se poi si rispetta anche la regola dell' 80% della carica... tanto vale caricarla sempre al massimo;
  • considerando gli attuali aumenti del costo dell'energia elettrica (sicuramente per gli utenti che hanno ancora il "Servizio di maggior tutela", mentre per quelli che sono passati al mercato libero dipende dal contratto) non so se sia ancora cos√¨ conveniente la ricarica casalinga. D'altra parte anche il costo dei carburanti √® aumentato, per cui in un modo o nell'altro... noi utenti rimaniamo sempre fregati;
  • diminuendo l'intensit√† della ricarica (e quindi prolungandone il tempo) il rendimento della carica (rapporto tra l'energia fornita e quella effettivamente accumulata nella batteria) diminuisce a volte in maniera drammatica, arrivando fino al 45% in meno;
  • i contratti di fornitura dell'energia elettrica prevedono sempre il 10% in pi√Ļ della capacit√† nominale, senza limiti di tempo, per cui una fornitura di 3 kW nominali corrisponde a 3,3 kW effettivi, mentre i 4,5 kW nominali diventano quasi 5 kW.
______________________________________________________
Ateca ordinata il 30/9/2016 - avuta il 4/3/2017 - utilizzata fino al 12/10/2022.

Avatar utente
Romeo57
NOVIZIO
Messaggi: 4
Iscritto il: 01/01/2024
Località: Imola
Auto: Cupra Formentor DSG
Motore: 1.4 e-HYBRID 204 CV

Termico Ibrido o elettrico?

Messaggioda Romeo57 » 07/01/2024, 17:40

Volevo la Formentor da quando è uscita, mi aveva colpito la linea,il forntale, il minimalismo degli interni, a gusto estetico un colpo di fulmine,e finito il leasing in corso,ho comprato a fine novembre la e hybrid 204 cv, trovata quasi in pronta consegna.
Non avevo fatto i conti bene,ed il venditore si è ben guardato dall'approfondire, doveva fare fuori le ibride,ed io documentarmi meglio,cosa che non ho fatto,facendo tra i 20 ed i 25.000 km annui, e non ricaricando a casa,ho comprato la motorizzazione sbagliata per il mio uso.
Tralasciando il costo chilometrico,la macchina mi è scomoda,pur essendo fortunato perchè ho una colonnina di ricarica a 30 mt da casa,tornare a casa,attaccarmi per la carica,e dovere ridiscendere dopo 3 ore e mezza per staccare l'auto e disimpegnare la colonnina è una vera seccatura,ma anche questo me lo dovevo chiedere prima di comprarla,al cui aggiungo che la macchina se non gli tiri nel collo guidandola in modo esuberante, è lenta, poco tiro,in collina il povero e piccolo 1.4 è sempre impiccato e sotto tono dovendosi tirare dietro una vettuta pesante,alto di giri e sempre con marce basse.
Inoltre è stressante che la macchina ad ogni fermata resetta le impostazioni di guida/motore,ad ogni ripartenza,e magari sono 7/8 lo stesso giorno, si debba reimpostare la giuda in ibrido altrimenti va in e mode,se si vuole impostare un consumo di batteria sensato devo resettare il navigatore( 6/7/8 volte lo stesso giorno) per attivare l'intelligent hybrid,il battery manager va alla k@zzo e non memorizza quanta carica di batteria minima deve mantenere,ad ogni spegnimento si azzera,gestione nel mio caso disastrosa.
Per fortuna l'ho a noleggio,per 36 mesi me la devo fare piacere,secondo me macchina sensata solo per chi ricarica a casa con il fotovoltaico,fa pochi km all'anno e quando la usa fa due fermate al giorno,fa solo piccoli viaggi in maggior parte in eletrico,ma mi ripeto,se mi fossi informato prima bene non l'avrei mai comprata in e hybrid, è un pò come innamorarsi ,un colpo di fulmine vedendo una bella donna,le sorprese non analizzate prima dopo le scopri tutte e spesso non sono entusiasmanti.

Avatar utente
Frankenstein Garage
NOVIZIO
Messaggi: 33
Iscritto il: 03/11/2022
Località: Napoli
Auto: Cupra Formentor DSG 4Drive
Motore: 2.0 TSI 190 CV

Termico Ibrido o elettrico?

Messaggioda Frankenstein Garage » 08/01/2024, 23:51

Ciao Romeo, condivido e comprendo il dispiacere di questa affrettata scelta e ho già molti amici e conoscenti che dal full-ibrid stanno ritornando al termico. E ritieniti un fortunato per non essere incappato in una Honda e:Hev che finge di cambiare marcia, od in una Toyota ad effetto scooter con frizione bruciata (o per rimanere in ambito automobilistico ad effetto DAF Variomatic... :risat@: :risat@: :risat@: ).
Tirala un pò di meno, sfrutta i parcheggi gratis e non pensare al motore. La Formentor ti darà soddisfazione per il suo assetto che non ha rivali nella sua fascia di prezzo. Poi se decidi di prendere un cane, sarà sempre felice di accompagnarti a riprendere la macchina a fine ricarica ;)


Torna a ‚ÄúNEWS e INFORMAZIONI CUPRA FORMENTOR‚ÄĚ

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti